Trofeo Speciale

Trofeo Speciale

(miglior pointer nelle prove speciali di caccia su selvaggina naturale)

 

Ha come obbiettivo l’incentivazione e valorizzazione dei soggetti nelle prove speciali di caccia.

Il Pointer Club d’Italia attribuisce un Trofeo annuale col quale intende segnalare i migliori tre soggetti  che abbiano conseguito il maggior punteggio, legato alle qualifiche conseguite nelle suddette prove, secondo la tabella punti adottata dal Pointer Club d’Italia.

Il miglior soggetto (previa verifica del riporto) accederà di diritto alla rappresentativa al Campionato Europeo di caccia a selvatico abbattuto dell’anno.

Il Trofeo decorrerà dal giorno successivo al Campionato Europeo di caccia  dell’anno precedente al giorno della selezione dell’anno in corso.

- le qualifiche valide sono esclusivamente quelle ottenute in prove speciali di caccia su selvaggina naturale autorizzate dal Pointer Club.

 

- per l’assegnazione del trofeo è necessario che il soggetto abbia ottenuto almeno due qualifiche di almeno MB rilasciate da giudici diversi in raduni di razza o expo speciali.

 

- in caso di pari punteggio il trofeo viene assegnato al soggetto che abbia ottenuto la miglior qualifica morfologica, in caso di nuova parità al più giovane.