Archivio
«ottobre 2020»
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Pointer Club d'Italia News

Trofeo Veneto - Rilsutati finali

  • 14 dicembre 2019
  • Number of views: 1884
  • 0 Commenti

5° Prova del Trofeo Veneto -  Maserada (Tv) - 14/12/2019

Ultima prova a Maserada del Trofeo Veneto, sempre una palestra probante con selvaggina di prim'ordine, impeccabile l'organizzazione di Edoardo Della Bella e company. Un'ottima affluenza di pointeristi che portano alla formazione di due batterie giudicate rispettivamente da Fasan la prima e da Taccon e Battanello la seconda. Molti gli incontri con fagiani scaltriti e qualche bel volo di starne , non facile trattare selvaggina così a dicembre, tuttavia la selezione, come si rimarca nelle relazioni si fa nelle difficoltà e non con la benevolenza. Vince la prova Zico della Rocca Sforza di Emiliano Gamberini che si aggiudica il primo Eccellente con un punto su starne. Si aggiudica il Trofeo Veneto la Lady di Di Ienno che nelle prove del Trofeo si collezione un Cac e un 1°Eccellente. Un plauso a Di Ienno che dalla Toscana è venuto a presenziare a tutte le prove del Trofeo Veneto, ed un grazie a tutti i pointeristi che sono sempre presenti nelle prove di qualità e impegnative.
Arrivederci al prossimo anno.

Classifiche:


1°Batteria - giudice Fasan
1°Ecc. Zico della Rocca Sforza prop e cond. Emiliano Gamberini

2°Batteria -  giudici Taccon-Battanello
nessun classificato



Zico della Rocca Sforza (Caelum Uragano x Longo)
prop. e cond Emiliano Gamberini



La vincitrice del Trofeo Veneto 2019
Lady (Mosè del Sargiadae x Valencia delle furie dei Biagioni)
prop e cond. Roberto Di Ienno


4° Prova del Trofeo Veneto -  Asiago (Vi) il 24/08/2019


I qualificati della Speciali di Asiago

Il quarto appuntamento del Trofeo Veneto 2019 sbarca per la prima volta sull’altipiano di Asiago e più esattamente sulla piana della Marcesina ospiti del rodato Circolo Cinofilo Vicentino agli ordini del Presidente Maurizio Meneguzzo.
Uno spettacolo a dir poco terrificante e mortificante quello che ci appare appena arrivati in loco a fronte dei segni indelebili lasciati dal terribile uragano dello scorso anno  che ha spogliato per buona parte le circostanti montagne dalle bellissime conifere che facevano da cappello alle montagne Venete.
Veniamo alla prova che ha visto una buonissima partecipazione con 35 Pointer a catalogo divisi in due corpose batterie agli ordini del Presidente Silvio Marelli e del Selezionatore Mario di Pinto.
Ne è sortita una buona prova con classifiche che hanno premiato i cani forse più attenti e forse di più esperienza su questi validi terreni di montagna dove la ventilazione nella prima parte della prova ci ha fatto tribolare alquanto e le asperità del terreno hanno messo in difficoltà alcuni soggetti.
Nella prima batteria due soggetti sono riusciti a concludere positivamente il loro turno guadagnandosi la massima qualifica e più precisamente :

1-    Ecc. Caelum Zoe di Bernabè Giovanni
2-    Ecc. Accipitris Altair di Pizzini Eddy
Quest’ultimo giovane cacciatore di montagna al debutto in una speciale Pointer  che ha presentato due ottimi soggetti degni rappresentanti di razza.
Nella seconda batterie ben 3 soggetti hanno ottenuto la massima qualifica:
1-    Ecc. Cesare della Rocca Sforza di Botto Luca
2-    Ecc. Ginestra di Succi Giacomo
3-    Ecc. Arrow di Camellini Federico.
Un ringraziamento mi è doveroso a tutti i partecipanti in primis in quanto sempre numerosi e pronti  oltre che al comitato organizzatore per l’ospitalità riservataci.
Ora non rimane che il gran finale in quel di Maserada appuntamento fissato per il prossimo 14 dicembre dove ci sarà l’assegnazione del Trofeo Veneto 2019.
Un cordiale saluto ed un in bocca al lupo per le prossime manifestazioni.
I Rappresentanti Area Veneto

 


 





3° Prova del Trofeo Veneto a Porto Tolle (Ro) il 21/07/2019















I qualificati della Prova di Porto Tolle

DOMENICA 21 luglio 2019

 

Terza tappa del Trofeo Veneto 2019 quella di Porto Tolle organizzati in collaborazione con il Gruppo cinofilo Polesano capitanato dal suo presidentissimo Piva Marco.

Considerando la concomitanza di appuntamenti in questo weekend in giro per l’Italia un buonissimo numero di estimatori ed appassionati della razza ha permesso una buona riuscita della manifestazione sia dal punto di vista delle presenze che dal punto di vista cinotecnico.

Due batterie di 6 turni l’una si sono cimentate nel difficilissimo confronto con selvaggina verissima e soprattutto scaltrissima.

Nella prima batteria agli ordini degli esperti giudici Bonacina A. e Marelli purtroppo non siamo riusciti a mettere cani in classifica ma non per questo sono mancate le note positive che il presidente ha evidenziato nella sua relazione finale evidenziando il buono stato della razza che ama il confronto vero su palestre vere quale è quella di Porto Tolle e soprattutto lo spirito dell’amante della razze che predilige le verifiche di un certo tipo a scapito di scorciatoie dove l’obiettivo diventa più facile da raggiungere….

Nella seconda batteria invece, agli ordini degli esperti Giudici Miatton Nobile Testa abbiamo avuto il piacere di premiare 2 ottimi soggetti e per di più femmine, per la precisione si aggiudica la prova con un ottimo 1 Ecc.  la pointer Lady condotta dal sig. Di Ienno che dalla lontana Toscana ha sfidato le stoppie roventi dell’estremo delta del Po e subito a ruota con un altrettanto ottimo 2 Ecc. Caelum Diomira del sig. Bernabè Gianni. Mi permetto di sottolineare l’importanza dei risultati ottenuti da queste 2 femmine che si riconfermano ad alti livelli su questi impegnativi terreni.  

L’appuntamento per la 4° prova del trofeo è per il prossimo 24 agosto sull’altopiano di Asiago dove per la prima volta viene disputata una speciale valida per il Trofeo Veneto.

Via attendiamo numerosi, un caloroso saluto ed un buon Ferragosto a tutti!!!

 I Rappresentanti Area Veneto





2° Prova del Trofeo Veneto a Zevio (Vr) il 24/03/2019

I due classificati della batteria:

Giudice Taccon
1°Eccellente Sernos conduttore Cecchinato
2°M.B. Tom del Frangio conduttore Bolani

 

 

 

 

CENA DEGLI AUGURI 2019 AREA VENETO

 

I Presidenti dei Gruppi Cinofili Veneti Premiati dal Pointer Club e il Cav.Olindo Andrighetti a cui è stata donata la tessera di socio del nostro Club

 

I MAGNIFICI 100!!!!!!!!

Questo è il numero di soci, cinofili e simpatizzanti che hanno partecipato alla Tradizionale cena degli auguri presso il Ristorante Da Iseo a Treponti (PD). Bellissima serata organizzata alla perfezione dallo squadrone Veneto composto da Alberto Ferrigato ,Luca Botto e Andrea Moserle. Presente, come sempre, il Presidente Nazionale Silvio Marelli, con il vice Presidente Gianni Bernabè e i consiglieri Adriano Botto e Mario Agosteo a testimoniare il felice momento che sta vivendo il sodalizio. Significative le relazioni del Presidente e del consigliere Adriano Botto. Presente come sempre un inossidabile Olindo Andrighetti  a cui è stata donata la tessera del club, è stata Inoltre ricordata la figura di Arturo Endrizzi, per quanto a dato alla razza. La serata è continuata con le premiazioni dei soci che si sono distinti nell’anno appena trascorso: la famiglia Moserle rappresentata da Andrea per SARAI vincitrice del Derby 2018, il Prof. Zacchello per la JENNI, Gianni Bolani per PICENUM PRINCE, Luigi Taccon, Dusko Sormaz e le grandi animatrici dello stand a Campo Felice Fernanda Zanon, Anna Gęsiarz Elisabetta Rossi Caterina Cavallaro.



TROFEO FAUSTO CAVALLI DEL 12 e 13 GENNAIO 2018 - SPECIALE POINTER PRIMA PROVA  TROFEO VENETO 2019


Una Maserada solare ha accolto Giudici e concorrenti per questa importante verifica zootecnica, in cartello anche la SPECIALE POINTER. Giurie di assoluto livello, Silvio Marelli, Procaccini Americo, Mario Agosteo, Mario Di Pinto, Olivian Nobile, Adriano Fasan, Dusko Sormaz e Marco Mitrovic provenienti dalla Serbia e Conduttori come Pardini, Albamonte e Nicolò Lucaioli del team di Libero Zagni hanno alzato il livello e l’importanza della manifestazione.

Nonostante le perfette condizioni, una selvaggina scaltra e diffidente ha messo a dura prova i pointer presenti nelle due battarie ,come sempre classifiche di pochi cani ma tanti i meritevoli degni di menzione a riprova che il pointer c'è anche in queste prove difficili ma sicuramente di grande valenza tecnica per la razza.

Il Pointer Club d'Italia ha sempre creduto in Maserada , nei suoi terreni e nella sua selvaggina, i fatti gli hanno dato ragione


CLASSIFICHE DEL 12/01/19 - speciale Pointer

1^ Batteria Speciale pointer 
Giudici Silvio Marelli Mario Di Pinto
1° ECC. CAC. LADY di Di Ienno
2° ECC. ABSOLUTY di Pardini

2° Batteria Speciale Pointer 
1° ECC. CAC. CAELUM ZOE di Gianni Bernabè


   
I due vincitori delle due Batterie : 

Caelum Zoe di  Bernabè e Lady di Di Ienno



 

 

Stampa
Tags:
Valuta questo articolo:
4.0